Logo del consorzio dell'asparago bianco di Bassano del Grappa DOP

Il Comprensorio

Il ponte vecchio di Bassano del Grappa con sullo sfondo il monte Grappa

Bassano del Grappa

La perla del Brenta

Intrisa di storia e cultura, Bassano del Grappa sorge ai piedi del monte Grappa e delle prealpi venete. Sia durante la prima guerra mondiale che durante la seconda guerra mondiale la città si erse a baluardo difensivo contro l'invasore straniero. Ospita il famoso ponte Vecchio, costruito su progetto del Palladio del 1569.

Guarda
Villa Morosini Cappello situata nel centro di Cartigliano

Cartigliano

Il "fundus Cartilianus"

E' un comune che si estende lungo le rive del Brenta. Ospita la Villa Morosini-Cappello che fu costruita dopo il 1581 dalla famiglia Morosini, una delle più antiche e prestigiose della Serenissima Repubblica di Venezia, su progetto di Francesco Zamberlan. Interessante è la presenza di uno zoo, il parco faunistico Cappeller che ospita centinaia di specie animali ed un orto botanico con più di 500 essenze arboree.

Guarda
Lo stemma del comune di Cassola

Cassola

Comune in prima linea

Comune che si espande nella parte meridionale di Bassano del Grappa. Con lo scoppio della Prima guerra mondiale nel 1915 e la "rotta" di Caporetto nel 1917, la linea del fronte si assestò sul Piave e sul monte Grappa rendendo Cassola un comune in prima linea nella guerra italiana.

Guarda
La piazza degli scacchi che si trova nel centro della città di Marostica

Marostica

La città degli scacchi

E' nota in tutto il mondo per la partita a scacchi che si svolge con personaggi viventi nella piazza cittadina, ogni anno pari nel secondo fine settimana di settembre: è una tradizione avviata nel 1923 e che si vuole ispirata ad un evento del 1454. Per questa storica manifestazione la cittadina vicentina viene anche soprannominata "la città degli scacchi".Marostica è famosa anche per la produzione della Ciliegia di Marostica, prodotto a indicazione geografica protetta.

Guarda
Maglio meccanico in una aiuola rotatoria a Mussolente con sullo sfondo Villa Negri ora Piovene

Mussolente

Zona dei merletti

La località fu interessata dalle vicende storiche che si svolsero tra l'XI secolo e il XIII secolo e dalle numerose storie che videro protagonisti i vari componenti della famiglia degli Ezzelini. Il territorio si estende lungo la pedemontana, arricchito da ville Venete edificate dai Patrizi Veneziani che qui dimoravano nel periodo estivo.

Guarda
Vista panoramica sulla città di Pove del Grappa

Pove del Grappa

La Conca degli Ulivi

Vi si coltiva anche la pianta dell'ulivo, qui presente nella sua zona più settentrionale. Fu interessata dalle vicende umane e storiche degli Ezzelini che costruirono sulla cima dolomitica della Bastia una serie di fortificazioni. Li, a 350 metri di altezza, si possono ancora notare le tracce delle fondamenta, da cui questo monte ha ereditato il nome.

Guarda
La torre di Dante che si trova nel comune di Romano d'Ezzelino

Romano d'Ezzelino

Patria degli Ezzelini

Famosa in tutto il mondo per aver dato i natali alla nobile famiglia degli Ezzelini, famosa soprattutto per la figura del tiranno Ezzelino III, citato anche nella Divina Commedia di Dante Alighieri. Molti sono i resti visibili nel territorio di questa importante eredità.

Guarda
Il duomo nella piazza centrale di Rosà

Rosà

Terra delle rogge

E' terra delle rogge che attraversano il suo comune, caratteristica che dà il nome al parco rurale di rilevanza comunitaria che insiste sul territorio, il Parco delle Rogge. Inoltre vi sono presenti numerose ville storiche venete, tra le quali la più importante è Villa Dolfin.

Guarda
Scorcio della città di Rossano Veneto con sullo sfondo la punta del campanile del duomo

Rossano Veneto

Passato e presente

Cittadina che fonda le sue radici in epoca romana, è stata durante il medioevo sede di un castello, dove ora si trova la parrocchia. Di notevole interesse artistico sono la villa al centro del paese, Villa Caffo, e il Duomo in stile Barocco.

Guarda
Vista sulla piazza centrale e sul municipio di Tezze sul Brenta

Tezze sul Brenta

La città sul fiume

Il fiume brenta che dà il nome scorre ad ovest del centro. Interessanti sono i percorsi naturalistici e sportivi che si possono svolgere lungo il fiume.

Guarda