Contatti

CONSORZIO PER LA TUTELA DELL'ASPARAGO BIANCO DI
BASSANO D.O.P.


Tel. 0424 521345
Fax 0424 502207

info@asparagodop.it


DOVE SIAMO





Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio per la Tutela dell’Asparago Bianco di Bassano D.O.P. Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione Piani e Programmi del Settore Primario



Origine e tracciabilità

La Denominazione di Origine Protetta (DOP) è il marchio europeo che identifica i prodotti locali che presentano particolari caratteristiche di qualità e tipicità. La DOP è stata ottenuta dall'Asparago Bianco di Bassano del Grappa nel novembre 2007, grazie alle sinergie tra Coldiretti, altre Associazioni di categoria, Amministrazioni Comunali e dall’ Associazione per la tutela e la valorizzazione dell’asparago bianco di Bassano D.O.P.

L'origine del prodotto oggi viene garantita dall'iscrizione dei produttori e dei confezionatori in un apposito elenco tenuto dall' Organismo di controllo, i quali devono assicurare la rintracciabilità del prodotto in ogni fase della filiera attraverso:

  • l'iscrizione, per ciascuna campagna produttiva, dei terreni coltivati ad Asparago Bianco di Bassano nell’elenco depositato presso la sede dell'Organismo di controllo;

  • l'indicazione degli estremi catastali dei terreni coltivati ad Asparago Bianco di Bassano e, per ciascuna particella catastale, la ditta proprietaria, la ditta produttrice, la località, la superficie coltivata ad Asparago Bianco di Bassano;

  • la registrazione dei codici progressivi di numerazione dei mazzi marchiati, in un apposito registro, compilato dai produttori e tenuto dagli stessi a disposizione dell'Ente di controllo per le verifiche.